Calici di Stelle, la più grande degustazione all’aperto dell’estate ideata e organizzata in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con l'associazione nazionale Città del Vino che, ogni anno si svolge nella settimana di San Lorenzo e che coinvolge migliaia di residenti e turisti con degustazioni di vini, iniziative culturali e momenti di spettacolo, si terrà anche quest’anno in misura più contenuta. 

“In un periodo difficile per i grandi eventi aperti al pubblico - dichiara Maria Teresa Basile Varvaglione, Presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia - le cantine hanno da tempo riaperto le porte agli enoturisti in tutta sicurezza dotandosi di un protocollo scrupoloso di accoglienza ai tempi del COVID-19 nato dalla collaborazione tra MTV e Unione Italiana Vini, un modo ulteriore per riaccendere il rapporto stretto con gli enoturisti mai davvero interrotto. Auspichiamo che la magia di Calici di Stelle possa portare un po’ di meraviglia e spensieratezza ai tanti appassionati che da oltre vent’anni ci seguono con passione.”  

In Puglia verrà organizzata in tre cantine socie del Consorzio: Agricole Felline a Manduria (TA) e Amastuola a Crispiano (TA) 

l’8 agosto, da Agricole Felline, presso Spazio Primitivo a Manduria (TA), va in scena “Calici di Stelle e Strisce”: la cultura del barbecue all’americana abbinata ad una incredibile selezione dei vini di produzione e in particolare agli “zinfandel” alias primitivo. 

Lunedì 10 Agosto è il turno di un’altra splendida tenuta a Crispiano (TA) dove insiste il Wine Resort di Amastuola: un’antica masseria del 1400 circondata dal rinomato Vigneto Giardino.

/cdsnews2020/cdsnews2020