E' costituito tra imprenditori del settore vitivinicolo della regione Puglia  il Consorzio con attività esterna ex art. 2602 c.c. denominato "MOVIMENTO TURISMO DEL VINO PUGLIA", di seguito indicato come “Consorzio”.

TITOLO I: GENERALITA’

ART. 1 (Finalità del Consorzio)
Il Consorzio è riconosciuto aderente all'Associazione Nazionale “MOVIMENTO TURISMO DEL VINO”. Tale adesione significa piena consonanza ai fini istituzionali ed ai progetti generali di tale Associazione, pur nell'autonomia propria per l'attuazione e l'organizzazione di detti progetti. Il Consorzio non ha scopo di lucro. Scopo del Consorzio è quello di promuovere la visita dei luoghi di produzione del vino al fine di accrescerne cultura e prestigio e di creare prospettive di sviluppo economico per le aree a particolare vocazione vitivinicola. Per la realizzazione di tali finalità, il Consorzio potrà organizzare direttamente eventi, incontri degustazioni, viaggi, ideare pubblicazioni ed itinerari enoturistici, organizzare e gestire corsi di formazione, fiere, workshop ed altre attività quali ricerche di mercato e convegni a carattere nazionale ed internazionale.

ART. 2 (Durata del Consorzio)
La durata del Consorzio è fissata fino al 30.06.2050 con l’approvazione della situazione patrimoniale riferita all’anno precedente, salvo proroga o anticipato scioglimento che dovranno essere approvati dai tre quarti dei Consorziati aventi diritto al voto.

Art. 3 (Sede del Consorzio)
Il Consorzio ha sede in Bari alla Via Giuseppe Sangiorgi n. 15.