Con partenza da Campomarino, tutti i giovedì, Open Days, a seconda dei diversi percorsi proposti, offre la straordinaria possibilità di visitare cantine e masserie didattiche e vivere una esperienza unica alla scoperta dei sapori e della tradizione enogastronomica della Messapia.

NOTA BENE: A PARTIRE DAL 23 AGOSTO I TOUR SARANNO ANTICIPATI DI 1 ORA. PUNTO DI INCONTRO ALLE ORE 15,30. PARTENZA ORE 15,45.


ITINERARIO 1

si svolge: 5 luglio - 9 agosto - 13 settembre

Partenza da Campomarino - Capitaneria di Porto - via Lungomare

  • ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.

  • ore 16,45 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.

  • ore 22,30 circa - rientro a Campomarino presso il medesimo luogo di partenza.

    Programma

    Cantine Vetrere – Taranto
    Vetrere, nasce nel 2002 per proseguire la tradizione vitivinicola della famiglia Bruni che ha radici secolari. Fulcro dell’attività di vinificazione è l’antica masseria dei primi dell’Ottocento in cui tuttora vivono i proprietari, circondata da lussureggianti colline ricoperte di vigneti a spalliera e uliveti. La produzione vinicola è frutto della tradizione agricola centenaria e della grande professionalità degli enologi che trasformano le uve degli antichi vitigni autoctoni come il Primitivo e il Negroamaro, in vini di eccellenza. È possibile visitare la cantina e acquistare, oltre ai vini, un pregiato extravergine di produzione.
    Visita guidata dell'azienda e degustazioni gratuite dei vini di produzione.
    A pagamento: possibilità di degustazioni di 5 etichette (€ 15,00 a persona).

    Masseria Serro Lo Greco - Laterza (Ta)
    La masseria Serro Lo Greco è una tipica masseria a corte chiusa edificata nella seconda metà dell’Ottocento, ampliando la struttura preesistente. Storicamente in parte adibita a stalla e in parte ad abitazione estiva, la masseria è oggi diventata un agriturismo in cui sono ancora visibili le macine e le presse dell’antico frantoio.
    Laboratori didattici gratuiti:
    "Dipingimi le Balle": interventi pittorici su balle di foraggio, realizzati dai partecipanti, con materiale messo a disposizione dall'azienda
    "ORTOgrafie": iniziativa fotografica alla ricerca di tracce vegetali e/o umane negli orti  aziendali
    "Riciclo Creativo": attività di riciclo e riuso creativo  
    OrtiSociali”: autoproduzione svolta dai partecipanti negli orti aziendali.
    Piccoli assaggi gratuiti di prodotti tipici.
    Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina del territorio.


ITINERARIO 2


si svolge: 12 luglio - 16 agosto20 settembre

Partenza da Campomarino - Capitaneria di Porto - via Lungomare

  • ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.

  • ore 16,45 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.

  • ore 22,30 circa - rientro a Campomarino presso il medesimo luogo di partenza.

    Programma

    Cantine Dolcemorso – Mottola / San Basilio (Ta)
    Da più di cinquant’anni la Cantina Dolcemorso è impegnata nella valorizzazione del territorio, tanto da essere stata fra i principali promotori della nascita della doc Colline Joniche Tarantine, nel comprensorio fra Mottola, Castellaneta, Laterza e Palagianello. La cantina, guidata da Giuseppe D’Onghia, produce vini da vitigni autoctoni come Verdeca, Fiano, Primitivo e Negroamaro. Enoturisti e appassionati saranno piacevolmente accolti per una visita alla struttura, radicalmente rinnovata con un nuovo punto vendita, una sala degustazione attrezzata e uno showroom per i prodotti tipici. Visita guidata dell'azienda e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

    Masseria Serro Lo Greco - Laterza (Ta)
    La masseria Serro Lo Greco è una tipica masseria a corte chiusa edificata nella seconda metà dell’Ottocento, ampliando la struttura preesistente. Storicamente in parte adibita a stalla e in parte ad abitazione estiva, la masseria è oggi diventata un agriturismo in cui sono ancora visibili le macine e le presse dell’antico frantoio.

    Laboratori didattici gratuiti:
    "Dipingimi le Balle": interventi pittorici su balle di foraggio, realizzati dai partecipanti, con materiale messo a disposizione dall'azienda
    "ORTOgrafie": iniziativa fotografica alla ricerca di tracce vegetali e/o umane negli orti  aziendali
    "Riciclo Creativo": attività di riciclo e riuso creativo  
    OrtiSociali”: autoproduzione svolta dai partecipanti negli orti aziendali.
    Piccoli assaggi gratuiti di prodotti tipici.
    Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina del territorio.


ITINERARIO 3


si svolge: 19 luglio - 23 agosto - 27 settembre

Partenza da Campomarino - Capitaneria di Porto - via Lungomare

  • ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.

  • ore 16,45 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.

  • ore 22,00 circa - rientro a Campomarino presso il medesimo luogo di partenza.

    Programma

    Cantine Consorzio Produttori Vini Manduria – Manduria (Ta)
    La Cantina Produttori Vini Manduria può considerarsi un insostituibile tassello della memoria enoica pugliese. Mille ettari di vigne, rappresentano uno dei principali punti di forza della cooperativa che, sin dalla sua nascita nel 1932, ha profuso il proprio impegno per esaltare il carattere e la struttura del Primitivo. La cantina guidata da Fulvio Filo Schiavoni e si è distinto per la difesa della tradizione istituendo annesso alla cantina un Museo della civiltà del vino Primitivo, che raccoglie antichi attrezzi e macchine per l’agricoltura e la vinificazione. Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione. Visita gratuita al suggestivo Museo della Civiltà del Vino Primitivo nell'ipogeo dell'azienda, con un percorso fra le antiche cisterne. A pagamento: possibilità di degustazioni di 2/4 etichette abbinate a prodotti tipici (€ 6,00 - 12,00 a persona).

    Soloperto – Manduria (Ta)
    Nel 1974, grazie al lavoro e all’impegno di Giovanni Soloperto che aveva colto le potenzialità del Primitivo nacque il disciplinare di produzione dell’omonima doc, che riporta nell’albo dei vigneti il nome Soloperto al numero 1. Ancora oggi, sotto la guida di Ernesto e Sabrina, la cantina rappresenta un punto di riferimento per l’enologia del territorio. La produzione, concentrata quasi esclusivamente sul Primitivo, coltivato ad alberello, si esprime in un ampio ventaglio di etichette con gradazioni fra i 14 e i 20 gradi. Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.


ITINERARIO 4


si svolge: 2 e 30 agosto

Partenza da Campomarino - Capitaneria di Porto - via Lungomare

  • ore 16,30 - Punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.

  • ore 16,45 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.

  • ore 22,00 circa - rientro a Campomarino presso il medesimo luogo di partenza.

    Programma

    Vinicola Savese – Sava (Ta)
    Già un secolo fa, Gaetano Pichierri si dedicava alla coltivazione del Primitivo, alla produzione vitivinicola e, successivamente, alla vinificazione nelle cantine di Sava. Dal 1952, la famiglia Pichierri fa rivivere con orgoglio e passione l’antica tradizione di “artigiani del vino” nella Vinicola Savese. Oggi nella nuovissima sede gli enoturisti e appassionati potranno effettuare visite con degustazione e acquistare direttamente i prodotti in cantina. Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

    Masseria Surani Grande – Manduria (Ta)
    La masseria didattica Surani Grande, situata nelle immediate vicinanze di una importante area archeologica in cui si trovano testimonianze della presenza dei Messapi e a poca distanza dalle spiagge bianche di Campomarino è una azienda agricola che adotta sistemi agricoli di coltura biologica di genere olivicolo, vitivinicolo, seminativo e ortaggi.
    Offre attività didattiche tese a ricreare l’intesa uomo – natura necessaria alla salvaguardia della vita e a valorizzare il patrimonio storico – culturale per accrescere il senso di appartenenza. Visita dell'azienda e degustazione dei prodotti aziendali.


ITINERARIO 5


si svolge: 26 luglio e 6 settembre

Partenza da Campomarino - Capitaneria di Porto - via Lungomare

  • ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.

  • ore 16,45 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.

  • ore 22,00 circa - rientro a Campomarino presso il medesimo luogo di partenza.

    Programma

    Feudi San Marzano – San Giuseppe di Sanmarzano (Ta)
    Feudi di San Marzano nasce nel 2003, con l’ambizione di mettere a frutto le eccellenti potenzialità dell’enologia pugliese, potendo contare su un prezioso patrimonio di vigneti ad alberello di oltre sessant’anni di età. Dopo anni di monitoraggio e riqualificazione dei vigneti, il sodalizio guidato da Francesco Cavallo è oggi presente in oltre 60 mercati mondiali, europei ed extraeuropei, Interessante la visita alla cantina e all’affascinante bottaia. Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

    Le Fabriche – Maruggio (Ta)
    L’avventura vitivinicola di Alessia Perrucci e della sua azienda inizia alla fine degli anni Novanta nella masseria seicentesca. Le Fabriche, produce vini di qualità privilegiando i vitigni autoctoni: Primitivo, Negroamaro, Malvasia nera e, dal 2003, Aglianico. Massima cura del vigneto, coltivazione biologica. Dalla collaborazione con Culti, Alessia ha realizzato un raffinato relais all’interno della tenuta per offrire agli ospiti un’esperienza emozionante in un luogo senza tempo. Visita dell'azienda Vitivinicola con degustazione dei vini di produzione. Possibilità di fermarsi a cena per degustare i piatti tipici della cucina del territorio.