ITINERARIO: Profumo di zagare

Partenza da Peschici - Porto Terminal Traghetti - Corso Giuseppe Garibaldi 30
ore 16,30 - Punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 22,00 circa, rientro a Peschici presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine D'Alfonso del Sordo – San Severo (Fg)
La cantina D’Alfonso del Sordo nasce nel 1800 nelle tenute di proprietà situate in agro di San Severo. Oggi, a proseguire questa antica tradizione vitivinicola ci sono Gianfelice e sua moglie Celeste che hanno impresso all’azienda un moderno e dinamico spirito imprenditoriale, salvaguardando le tradizioni enologiche locali. Importanti traguardi qualitativi e riconoscimenti internazionali premiano costantemente la passione dei proprietari per il vino e il territorio.
Squisita l’accoglienza presso la tenuta Coppanetta, cuore pulsante della cantina, attrezzata per le visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

Fattoria Rovello - San Paolo Civitate (Fg)
Azienda agricola a conduzione familiare, immersa negli uliveti secolari coltivati biologicamente. Il sistema di vendita scelto, li lega soprattutto al consumatore finale, che può ottenere una altissima qualità di prodotti a prezzi da produttore. La serietà, l’assistenza, la consegna in tempi brevi, è la caratteristica di questa masseria didattica.
Visita guidata gratuita dell'azienda agricola e del museo della civiltà contadina custodito all'interno dell'azienda. L’azienda specializzata nella coltivazione di olive attiverà un assaggio gratuito di olive da tavola. Inoltre sarà possibile partecipare, a pagamento, ai laboratori del pane, della pizza e dei biscotti con assaggio dei prodotti realizzati in azienda.
Possibilità di fermarsi per degustare, a pagamento, i famosi patè e le rinomate salse ortofrutticole che caratterizzano la fattoria Rovello, un’azienda biologica a conduzione familiare.



ITINERARIO:
La tradizione degli orti

Partenza da Manfredonia - Stazione - Piazza della Libertà

ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 22,00 circa - rientro a Manfredonia presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine Alberto Longo – Lucera (Fg)
Lucera custodisce un prezioso patrimonio storico e culturale ed è in questa zona di elevato pregio, che Alberto Longo, ha voluto realizzare il suo sogno. Con una superficie di 35 ettari vitati, curati meticolosamente, ha sede in un’antica masseria del 1800, Fattoria Cavalli, immersa fra i vigneti e dotata di una suggestiva bottaia ipogea. Oggetto di un sapiente recupero gli ambienti conservano il fascino di un tempo.
Visite guidate della cantina e dei vigneti con degustazioni gratuite dei vini di produzione.
A pagamento: possibilità di degustazioni del pluripremiato “Le Cruste” o del “4.7.7 Syrah” (€ 5,00 a persona).

Masseria Avellaneta - San Marco Lacatola (Fg)
L'agriturismo Avellaneta è posto in un contesto naturale fatto di colline, pascoli, boschi, torrenti di indiscussa bellezza. A poca distanza dal lago di Occhito, in un sito di importanza comunitaria, lungo la via Francigena e Micaelica, è il luogo ideale per il corpo e la mente. Vi si coltivano con metodo biologico diverse varietà di cereali, ortaggi e frutta.
Visita guidata gratuita dell'aia e dei luoghi di produzione con assaggio di biscotti salati, le famose “Scrocchiarelle”. Gli ospiti saranno inoltre omaggiati di una confezione di orecchiette realizzata con una varietà di grano duro denominata “Saragolla”.
Possibilità di arricchire l’esperienza con le seguenti attività a pagamento:
- battesimo della sella
- laboratorio del miele e della pasta fatta in casa
- cena a base di prodotti tipici della tradizione agricola dei monti Dauni.

 

ITINERARIO: Alle radici del Nero di Troia

Partenza da Trani - Stazione - Piazza XX Settembre

ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 20,30 circa - rientro a Trani presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Torrevento – Corato (Ba)
Torrevento, fondata dalla famiglia Liantonio nel 1920, abbraccia un antico e imponente monastero del Settecento, da cui si accede all’ampia cantina scavata nella roccia e all’affascinante bottaia. Microclima favorevole, terreni rocciosi collinari, accurata selezione delle uve le autoctone tra cui Nero di Troia, Aglianico, Bombino bianco e nero, Moscato Reale, Malvasia e Negroamaro. La Cantina è guidata da Francesco Liantonio, e sarete accolti da Alessandra Tedone. Visita guidata della cantina e degustazioni gratuite di uno dei vini di produzione.

Agriturismo 6 Carri - Andria (Bt)
L'antica masseria è situata a circa 500 metri sul livello del mare, ai piedi del maestoso e suggestivo Castel del Monte, nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, in un paesaggio di colline argillose, ulivi, vigneti, boschi, trulli e jazzi. La masseria risale al 1850 e la famiglia Tarricone, con passione e coraggio si dedica da sempre alla coltivazione con metodo biologico di orzo, grano, avena e produce dell’ottimo formaggio e prelibata ricotta di pecora. Si allevano inoltre splendidi esemplari di cavalli murgesi.
Visita guidata gratuita della masseria, con assaggio di pane e formaggio. L’azienda offre anche la possibilità di partecipare, a pagamento al laboratorio del latte e delle orecchiette. Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina contadina del territorio.

 

ITINERARIO: Le appetitose fragranze della Murgia

Partenza da Polignano - Stazione - Piazzale Stazione 1
ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 21,00 circa - rientro a Polignano presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine Botromagno – Gravina (Ba)
Le Cantine Botromagno nascono nel 1991, quando la famiglia D’Agostino decide di investire nella passione per il vino le risorse necessarie per la rinascita di un antica denominazioni di Puglia, il Gravina. La mission dell’azienda, guidata dai fratelli Beniamino e Alberto D’Agostino, è volta al raggiungimento dei più elevati standard qualitativi, sfruttando le condizioni microclimatiche uniche dell’area murgiana. Piacevoli le visite alla moderna cantina per scoprire oltr al Gravina, vini anche rossi ottenuti da vitigni autoctoni come Aglianico e Primitivo. Visite guidate in cantina e degustazioni gratuita di un vino di produzione.

Masseria Losurdo - Altamura (Ba)
Posta in prossimità di un tratto ancora visibile della Via Appia Antica, la masseria Losurdo è una tipica masseria fortificata “a corte” risalente al 1700. Azienda agricola zootecnica e biologica alleva ovini, caprini, suini, animali di bassa corte, asinelli e pony. Nelle immediate vicinanze dell’azienda e possibile visitare la Cripta di Jesce (XIV secolo) e le grotte di Pisciulo con i suoi insediamenti preistorici.
Visita gratuita dell'azienda alla scoperta degli ambienti di questa antica masseria fortificata con visita al Museo Ipogeo della civiltà contadina. Possibilità di effettuare, a pagamento, il laboratorio didattico sulla trasformazione del latte in formaggio, laboratorio dell’orto e del pane. Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina contadina del territorio.

 

ITINERARIO: Trulli bianchi come i vini

Partenza da Ostuni - Parcheggio BUS Turistici
ore 16,30 - Punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 22,00 circa, rientro a Ostuni presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine Barsento – Noci (Ba)
Barsento è un gioiello enologico completamente scavato nella roccia calcarea a più di 13 metri di profondità, che custodisce una suggestiva architettura di bottaie sotterranee e antiche vasche, trasformate in ambienti climatizzati per l’affinamento delle bottiglie. L’azienda, nata negli anni Sessanta dal sogno di Gilda e Pietro Colucci, è guidata dai loro figli, i fratelli Francesco e Rocco Colucci, impegnati nella trasformazione di uve provenienti da piccoli vigneti locali, allevati ad alberello e spalliera, in co-conduzione per massimizzare la qualità delle etichette che valorizzano i vitigni Primitivo, Malvasia bianca e Malvasia nera.
Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.
A pagamento: possibilità di degustazioni di vini abbinati a prodotti tipici e visita ai vigneti (€ 5,00-10,00 a persona, solo su prenotazione).

Masseria La Querceta – Putignano (Ba)
Masseria attiva nella riscoperta dei segreti della campagna pugliese. L’azienda permette di avere un contatto diretto con la natura, avvicinandosi alle attività produttive della struttura e agli animali allevati. Tra le proposte offerte per le aperture straordinarie dell’estate 2012 si segnalano il laboratorio didattico Selvatico in insalata e la degustazione dei prodotti aziendali.
Raccolta Amica: raccolta diretta dei frutti, possibile nel tardo pomeriggio con appuntamento nel periodo di maturazione raggiunta.



ITINERARIO: La culla del Primitivo

Partenza da Campomarino - Capitaneria di Porto - Via Lungomare
ore 16,30 - punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 - partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 22,00 circa - rientro a Campomarino presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine Dolcemorso – Mottola / San Basilio (Ta)
Da più di cinquant’anni la Cantina Dolcemorso è impegnata nella valorizzazione del territorio, tanto da essere stata fra i principali promotori della nascita della doc Colline Joniche Tarantine, nel comprensorio fra Mottola, Castellaneta, Laterza e Palagianello. La cantina, guidata da Giuseppe D’Onghia, produce vini da vitigni autoctoni come Verdeca, Fiano, Primitivo e Negroamaro.
Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

Masseria Serro Lo Greco - Laterza (Ta)
La masseria Serro Lo Greco è una tipica masseria a corte chiusa edificata nella seconda metà dell’Ottocento, ampliando la struttura preesistente. Storicamente in parte adibita a stalla e in parte ad abitazione estiva, la masseria è oggi diventata un agriturismo in cui sono ancora visibili le macine e le presse dell’antico frantoio.
Laboratori didattici gratuiti:
"Dipingimi le Balle": interventi pittorici su balle di foraggio, realizzati dai partecipanti, con materiale messo a disposizione dall'azienda
"ORTOgrafie": iniziativa fotografica alla ricerca di tracce vegetali e/o umane negli orti  aziendali
"Riciclo Creativo": attività di riciclo e riuso creativo  
OrtiSociali”: autoproduzione svolta dai partecipanti negli orti aziendali.
Piccoli assaggi gratuiti di prodotti tipici.
Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina del territorio.

 

ITINERARIO: Nella valle del Negroamaro

Partenza da Lecce - Terminal BUS - Foro Boario
ore 16,30 - Punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 21,00 circa, rientro a Lecce presso il medesimo luogo di partenza.

Cantine Cantele – Guagnano (Le)
Verso la fine degli anni Cinquanta, inizia così la storia dei vini Cantele, con Domenico e Augusto, che hanno dato forma e spessore al progetto dei genitori Gianbattista e Teresa Manara. Oggi, alla guida dell’azienda, c’è Domenico che con Gianni, Paolo, Umberto e Luisa, terza generazione della famiglia, si dedica alla valorizzazione di vitigni storici come il Primitivo e il Negroamaro e alla sperimentazione di varietà internazionali ben integrate nel territorio. Professionalità e cortesia accolgono gli enoturisti nella moderna cantina, costruita nel tipico stile delle masserie del Salento. Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

Masseria Fatalò - Lizzanello (Le)
Antica masseria, in territorio di Cavallino, a dodici chilometri da Lecce, votata alla coltivazione dell’ulivo su cinquanta ettari di superficie. Oltre allo splendido uliveto, sono presenti anche alcune centinaia di alberi secolari.
La struttura si distingue per la presenza (nel centro di Lizzanello) di un bel frantoio semipogeo costruito nel Cinquecento dai frati Celestini, poi ceduto per lo scioglimento dell’Ordine.
Su prenotazione è possibile effettuare visite guidate gratuite dell’azienda e degustazioni dell’olio prodotto in essa.
Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina del territorio.

 

ITINERARIO: Calici di Barocco

Partenza da Gallipoli - Porto di Gallipoli - piazzale/parcheggio
ore 16,30 - Punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 21,00 circa, rientro a Gallipoli presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine Conti Zecca – Leverano (Le)
Conti Zecca racconta una storia enologica di cinque secoli, fatta di passione, tradizione e innovazione che l’hanno condotta a essere una delle realtà più rappresentative della Puglia. Era circa il 1500 quando la nobile famiglia napoletana si trasferì in queste terre, attratta dalla fertilità del suolo. La cantina nasce nel 1935 quando il conte Alcibiade, con imprenditorialità e coraggio, decide di vinificare le proprie uve. Oggi i suoi eredi, i conti Alcibiade, Francesco, Luciano e Mario guidano l’azienda, seguendo l’intero ciclo produttivo, dalla cura dei vigneti alla selezione e raccolta delle uve, dalle scelte enologiche all’imbottigliamento dei vini
Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.

Masseria Lu Pirrazzu - Galatina (Le)
L’azienda si estende su una superficie di circa 9 ettari, in buona parte dedicati a seminativo, con circa 300 piante d’ulivo e 200 di frutta. Intorno alla masseria è stato creato un giardino di macchia mediterranea. Vi sono, inoltre, un paiaro, un trullo gemellare (con le due salette interne comunicanti) e una cisterna con volta a botte per la raccolta dell’acqua piovana.
Laboratorio didattico gratuito del latte o del pane o delle conserve o sensoriale a seconda della disponibilità delle materie prime che si producono in masseria con conseguente piccolo assaggio.
Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per degustare i piatti tipici della cucina contadina del territorio.

 

ITINERARIO: La seduzione del mare e delle vigne ad alberello

Partenza da Otranto - Stazione Ferroviaria - Piazzale Stazione

ore 16,30 - Punto d’incontro dei partecipanti, che saranno accolti da una guida.
ore 17,00 partenza in bus per la visita alle cantine e masserie previste nel programma.
ore 20,20 circa, rientro a Otranto presso il medesimo luogo di partenza.

Programma

Cantine L'Astore Masseria – Cutrofiano (Le)
Di proprietà della famiglia Benegiamo-Di Summa dagli anni Trenta, L'Astore Masseria è stata fra le prime masserie ad essere salvata dall’abbandono in cui versavano queste tipiche abitazioni salentine prima della recente riscoperta delle dimore rurali. Alla fine degli anni Novanta, Achille Benegiamo, chirurgo di professione, insieme ai figli Paolo, Stefano e Luca decise di far rivivere l’azienda e il suo passato vitivinicolo puntando sulla qualità. Grazie a moderni impianti, affidati all’esperienza di uno dei più noti wine-maker del mondo e alla professionalità del suo team, oggi i vini di produzione rappresentano al meglio l’unicità del terroir salentino.
Visite guidate in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione.
Possibilità di degustazioni a pagamento di 2 etichette abbinate a prodotti tipici, a 10 euro a persona.

Masseria La Torre – Corigliano d'Otranto (Le)
L'agriturismo La Torre è una masseria didattica circondata da un'ampia fascia di bosco di leccio e pino d'aleppo che ne consentono la massima tranquillità e adiacente a un laghetto meta di fauna selvatica di notevole interesse. In masseria, a rotazione, vengono coltivati cereali della tradizione pugliese, quali grano duro, orzo e farro insieme a legumi come fava, lupino, pisello, cece, fagiolo, ecc. Si produce anche olio extravergine d’oliva e vino di pregiata qualità.
Visita guidata dell'azienda e laboratori didattici con piccoli assaggi di specialità del luogo.
Possibilità di fermarsi a cena, a pagamento, per assaporare le specialità del luogo preparate nel rispetto della tradizione contadina.


NB: Le prenotazioni dovranno essere effettuate tramite call center al n. 800 174555 ogni giorno dalle 15.00 alle 20.00 (il mercoledì entro le 16.00 per il giorno successivo).